Vivere fino a 150 anni, fino all’ultimo senza acciacchi. Cosa puoi e devi fare adesso per smettere di invecchiare e perfino ribaltare il decadimento del tuo corpo?

Come abbiamo detto in molti altri video di questa serie e’ soltanto dal 2010 che sono cominciate le ricerche scientifiche reali con possibilita’ di ottimi risultati e sono disponibili dei trattamenti per il ribaltamento dell’invecchiamento del corpo umano, o quantomeno per il rallentamento o addirittura la sospensione del decadimento e dell’invecchiamento.

Praticamente e’ dal 2020 che sono disponibili realmente sostanze e trattamenti, ma negli anni dal 2010 al 2020 la ricerca e’ andata avanti, ha cominciato a diventare mainstream, cioe’ diffuso fra la massa, soprattutto nel mondo anglosassonee molto poco in Italia, il concetto che l’invecchiamento e’ una patologia, che da questa patologia derivano tutte le altre o la maggior parte delle patologie che noi vediamo colpire le persone col progredire dell’ eta’.

Anche i giovani vengono colpiti da certe patologie, puo’ capitare a tutti, ma la percentuale di quelli che ne vengono colpiti aumenta esponenzialmente, cioe’ sempre di piu’ e di piu’ con il passare del tempo.

Questo perche’ soprattutto il sistema immunitario, ma anche tutta una serie di altri sistemi, vanno praticamente a degradare, a ridurre il loro funzionamento, fino quasi a spegnersi.

Quindi gli esseri umani diventano preda di una quantita’ di patologie, di malattie che da giovani non li colpivano.

Questo si e’ visto con l’epidemia di coronavirus in modo estremamente eclatante: pochissimi giovani sono stati colpiti perche’ il sistema immunitario e tutta una serie di meccanismi, che sono esattamente quelli che i trattamenti antiage cercano di ripristinare a livello di quando avevi 20 o 30 anni, hanno protetto i giovani.

Quindi non lo prendono mediamente in modo cosi’ grave come gli anziani e coloro che sono piu’ suscettibili sono coloro che hanno 70, 80 o piu’ anni.

Ma non e’ soltanto il coronavirus, ci sono una serie di altre malattie, ben piu’ gravi se vogliamo, anche se ne parlano meno in televisione, e che sono ogni tipo di malattia tumorale e ogni tipo di malattia cardiovascolare, con il degradamento del cuore e del sistema circolatorio.

Tutti dicono ‘non digerisco piu’ come quando avevo vent’anni: potevo mangiare qualunque cosa e digerivo tutto’; il sistema digerente degrada col tempo.

C’e’ un’insorgenza di problematiche che vanno dalla Sindrome dell’Intestino che Perde, conosciuta da poco tempo, a tutta una serie di altre patologie, di altri problemi, allergie e cosi’ via, che da giovani non c’erano.

Questo perche’ c’e’ un decadimento del funzionamento dell’organismo; quindi quello che bisogna fare nell’immediato e’ cercare di curare questo tipo di patologie, perche’ la vera pandemia che c’e’ nel mondo e la vecchiaia: l’invecchiamento e la vera pandemia ed e’ quella che porta veramente a morte le persone.

Perche’ se le persone rimanessero a uno stato di 20 o 30 anni moltissimi meno morirebbero e moltissimi meno silupperebbero patologie; soprattutto rimarrebbero autonomi, indipendenti e in grado di fare una vita attiva: potersi muovere, poter camminare, poter mangiare e bere quello che vuoi perche’ a 20 anni puoi anche mangiare cibo spazzatura, puoi anche bere un sacco di alcol e comunque non ne hai degli effetti cosi’ negativi come se lo fai a 50 anni.

Quindi l’obiettivo e’ di curare l’invecchiamento; ma cosa e’ disponibile fin da subito, che cosa si puo’ fare?

La cosa piu’ avanzata, la cosa piu’ definitiva, saranno le terapie geniche: quindi il fatto che si andranno a modificare proprio non tanto il DNA, ma l’espressione epigenetica del DNA nell’organismo e quindi fare in modo che si torni a far funzionare il nostro corpo come quando avevamo 20 o 30 anni.

In attesa di arrivare a questo obiettivo, che sara’ disponibile si presume attorno al 2030, quello che si puo’ fare e’ di assumere tutta una serie di integratori e di sostanze che sono sia curative, sia integrative per mantenere lo stato di salute e cercare anzi di far ritornare indietro per quanto possibile lo stato dell’organismo.

Quindi quello che e’ possibile fare in modo abbastanza conservativo e tranquillo e’ fermare la nostra eta’ al livello a cui e’ oggi e in alcuni casi, per alcuni settori del funzionamento dell’organismo, anche farla tornare un po indietro.

Non si puo’ fare niente di veramente terribile ed eclatante e tornare veramente ad avere vent’anni, per adesso, ma nel 2030 comincera’ ad essere disponibile quindi non e’ molto lontano questo obiettivo.

L’importante, come dice Ray Kurzweil, direttore ricerca Google, e’ arrivarci!

Quindi lui, per esempio, cosa fa?.

Ray Kurzweil, che e’ una delle persone piu’ intelligenti del mondo, prende 84 pillole al giorno, di vari integratori.

Alla fine quello che va fatto e’ questo; pare una follia, pare tantissimo, ma e’ cosi’: quello che devi fare tu, quello che sto facendo anch’io, e’ di assumere integratori (che sono prodotti che vanno ad integrare, cioe’ vanno a dare delle sostanze che o non ci sono piu’ o sono in quantita’ molto minore a causa dell’invecchiamento).

Il piu’ importante di tutti, ad esempio, e’ il NAD: l’integratore di NAD e’ la prima cosa che va presa in assoluto per integrare una sostanza che e’ fondamentale per il corpo umano e che va degradando e diminuendo col tempo; il corpo ne produce sempre di meno o ne distrugge sempre di piu’, perche’ ci sono anche dei meccanismi che vanno a distruggere le sostanze e i precursori (quelli che sono utilizzati dal corpo per poi produrrle) con il passare del tempo.

Quindi bisogna assumerla dall’esterno.

Quindi e’ importantissimo assumere integratori, ce ne sono una quantita’ che andremo a raccontare nei video riguardanti i trattamenti e anche nei video scientifi e spiegheremo qual e’ il loro effetto.

Ci sono poi sostanze di tipo curativo, cioe’ sostanze che servono e impedibile certe degenerazioni o curare cio’ che nel tempo inevitabilmente succede e che noi andiamo a contrastare.

La piu’ semplice, la piu’ diffusa e la prima di cui abbiamo parlato e’ la Curcumina: una sostanze antinfiammatoria, antitumorale, antibatterica, antivirale, eccetera, che non c’e’ normalmente nell’organismo e viene data dall esterno come una cura continua.

Quindi non soltanto la curcumina, ma ci sono ad esempio anche i Senolitici, sostanze che servono a rimuovere ed eliminare le cellule senescenti: cellule che, invecchiate, stanno li’, non si tolgono e continuano quindi a creare problemi nell’organismo.

Un po’ come nel nostro esempio della nave da crociera questi dipendenti che, raggiunta l’eta’ della pensione, invece di andare via rimangono sulla nave, occupano le loro cabine, non lavorano piu’ e spargono malelingue, un po’ come quei vecchietti che conosciamo tutti, quelli rognosi e antipatici del loggione del Muppets show.

Quindi ci sono sostanze che vanno assunte assolutamente; quello che bisogna fare e’ assumere integratori e sostanze curative per riuscire a mantenere la nostra eta’ al livello a cui e’ adesso e per tornare indietro su molte situazioni patologiche perche’ certe situazioni, che siano di tipo diabetico, che siano di pressione, che siano di altro tipo, possono essere fatte tornare indietro.

Non soltanto con la medicina ufficiale, che va assolutamente seguita perche’ sono cose efficaci (quindi va fatto tutto quello che viene indicato dal vostro medico curante, non dovete smettere di prendere medicine).

Jimmy Fallon ha sottolineato: ‘ho perso degli amici perche’ pensavano di fare abbastanza prendendo le medicine antiage e hanno smesso di prenderebbe le medicine per la pressione’; non bisogna fare questo, bisogna continuare a curarsi con quello che la scienza e la tecnica ci danno a disposizione, bisogna fidarsi del mondo medico, del mondo scientifico, ma bisogna integrare con altre cose che il mondo medico e scientifico attualmente non sta prescrivendo.

E perche’ non ce le prescrivono queste cose?

Non e’ un complotto delle multinazionali, e’ semplicemente il fatto che per il momento la medicina ritiene che l’invecchiamento sia una normale condizione umana, quindi sembra normale che gli esseri umani invecchino e poi muoiano vittime di qualche patologia che deriva dall’eta’.

Ecco, questo tipo di mentalita’ e’ quella che noi andiamo a cercare di cambiare anche a livello sociale e politico, perche’ bisogna che nel mondo ci si renda conto che invece l’invecchiamento e’ una malattia, una patologia, e va curata come se curassimo il diabete o la pressione alta.

Nessuno te lo ha mai raccontato, nessuno te lo e’ venuto a dire, non e’ che ci sia proprio un complotto, e’ che semplicemente la mentalita’ dell’umanita’ e’ sempre stata quella: l’invecchiamento e’ inevitabile, cerchiamo di curare le patologie man mano che si presentano.

Questo e’ stato vero fino al 2010; prima non c’erano altre cose se non cose da ciarlatani, ma adesso non e’ piu’ cosi’: adesso e’ possibile fermare o addirittura ribaltare il degrado del nostro organismo assumendo integratori e sostanze curative per la maggior parte di origine naturale.

Semplicemente si tratta di far tornare l’organismo ai livelli di quando avevi venti o trent’anni e stavi bene, digerivi tutto, non avevi la pressione alta e cosi’ via.

Quindi la strategia che noi stiamo portando avanti e’ di rendere disponibili queste informazioni per fare in modo che le persone inizino a curarsi.

Curarsi significa integrare quello che il tuo organismo non produce piu’ o distrugge troppo col passare del tempo e introdurre sostanze che invece vanno proprio a cambiare l’organismo riducendo per esempio l’infiammazione cronica e facendo si’ che il tuo organismo ringiovanisca letteralmente.

Quindi non e’ un effetto di tipo genico, come avremmo a partire dal 2030, ma comunque un effetto misurabile molto importante.

Se Ray Kurzweil, uno fra gli uomini piu’ in gamba del mondo che lavora come direttore di ricerca Google prende 84 pastiglie al giorno, anche noi dobbiamo prendere decine di pillole tutti i giorni.

Io lo faccio, non e’ cosi’ terribile; certamente per il momento e’ anche un po’ costoso e complicato, pero’ l’alternativa e’ invecchiare e morire.

Degli effetti positivi si vedono, io stesso li ho visti su me stesso e per questo sto condividendo con voi questo tipo di informazioni e mi sento anche investito di una missione.

In italia non se ne parla abbastanza, anzi per nulla, ed e’ bene che le persone comincino a saperlo, a sapere che se si possono curare queste cose e che certe degenerazioni che hai sempre pensato fossero inevitabili col passare del tempo e che ancora oggi la medicina ufficiale, non perche’ sono cattivi, ma perche’ certe informazioni non arrivano cosi’ in fretta, ti viene ancora a dire che sono inevitabili e normali, non lo sono e possono essere curate.

E’ possibile gia’ adesso avere sostanze molto efficaci che ribaltano questo tipo di situazioni.

Non si torna ad avere veramente vent’anni, ma si ferma il degrado e in molti casi, in molte componenti dell’organismo, si torna anche indietro, allo stato di migliore salute, di migliore mobilita’, migliore possibilita’ di fare cose, migliore funzionamento di tante componenti dell’organismo, di tante funzioni del nostro corpo.

Per restare informato su quello che sono le novita’ in questo settore, quali sono le sostanza disponibili e le ricerche in corso registati al Movimento Estensione Vita: la cosa piu’ facile da fare e’ scrivere MEV.CX in qualsiasi browser; andrai direttamente alla pagina di registrazione dove potrai registrarti gratuitamente.

Noi non ti mandiamo informazioni commerciali, il Movimento Estensione Vita e’ un’organizzazione no profit, quindi non ti manderemo pubblicita’ di pillole di vario tipo, ti racconteremo quello che c’e’ e poi tu liberamente potrai scegliere di fare quello che vuoi: assumerle, comparle dove vuoi (non le vendiamo noi).

Lunga vita e prosperita’

Fulvio Dominici Carnino, presidente del Movimento Estensione Vita

Iscrivendosi alla pagina (mettendo un ‘mi piace’) si resterà aggiornati su tutte le tecnologie di estensione vitale e inversione dell’invecchiamento in sviluppo o già disponibili nel mondo, tramite articoli e video tradotti in italiano.

Registrati sul sito per ricevere automaticamente tutti gli aggiornamenti del Movimento rilevanti per la tua vita estesa e la tua salute potenziata:

Rimani sempre aggiornato anche con il nostro canale telegram, basta un click qui:

https://t.me/vitaestensione

Segui gratuitamente tutti gli episodi anche solo ascoltandoli sul podcast del Movimento Estensione Vita

su Apple:

https://podcasts.apple.com/us/podcast/movimento-estensione-vita/id1567804669

su Spotify:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

twelve + thirteen =